DCS: Spitfire LF Mk. IX

Home > E-Shop > Moduli > DCS: Spitfire LF Mk. IX
DCS: Spitfire LF Mk. IX

Lo Spitfire britannico è uno dei caccia più rappresentativi della Seconda Guerra Mondiale. Noto soprattutto per il suo ruolo nella Battaglia d’Inghilterra, lo Spitfire fu il caccia di prima linea della Gran Bretagna per tutta la guerra. Lo Spitfire combina linee aggraziate, fenomenali prestazioni in combattimento ravvicinato e, nelle ultime versioni, una notevole potenza di fuoco. Siamo lieti di offrirvi in DCS World la simulazione più accurata e realistica dello Spitfire LF Mk. IX che sia stata mai creata.

Lo Spitfire Mk. IX venne originariamente sviluppato come risposta al divario creatosi con l’apparizione sullo scenario bellico del Focke-Wulf Fw 190 A.

Lo Spitfire IX è spinto dal motore Merlin tipo 66. Questo propulsore offre le migliori prestazioni a quote leggermente inferiori rispetto al più vecchio Merlin 61. Gli Spitfire dotati di questo motore vennero designati LF Mk. IX. Fu la variante più numerosa del Mk. IX, con 4.010 esemplari prodotti. La maggior parte dei Mk. IX - di qualsiasi versione - usava l’ala a ‘C’ standard, che ospitava di norma due cannoni da 20 mm. e quattro mitragliatrici da .303 pollici.

Il Mk. IX costituiva un significativo miglioramento rispetto al Mk. V. Aveva una velocità di punta di 409 mph a 28.000 piedi, un incremento di 40 miglia all’ora. La quota di tangenza massima crebbe da 36.200 a 43.000 piedi. Poteva salire a 4.000 piedi al minuto. Nel Luglio 1942 un Mk. IX delle prime serie fu messo a confronto con un Fw 190 A catturato e ne risultò che i due aerei avevano capacità molto simili. La RAF aveva trovato la soluzione al problema Fw 190.

Il Mk. IX rimpiazzò il Mk. V a partire dal Giugno 1942. Consentì alla RAF di passare al contrattacco nell’Europa occupata, e di riprendere le incursioni note come “circus”, “ramrod” e “rodeo”. La prima vittoria in combattimento giunse il 30 Luglio 1942, quando uno Spitfire Mk. IX abbattè un Fw 190. Tra le altre imprese degne di nota, il Mk. IX fu protagonista del combattimento a più alta quota di tutta la Seconda Guerra Mondiale, quando intercettò uno Ju 86R sopra Southampton il 12 Settembre 1942. Il 5 Ottobre 1944 gli Spitfire Mk. IX del 401° Squadron furono i primi aerei alleati ad abbattere un caccia a reazione Me 262. Il Mk. IX rimase in servizio fino alla fine della guerra, anche dopo l’apparizione del Mk. XIV con motore Griffon.

Caratteristiche principali:

  • Ineguagliata fisica di volo, che consente di percepire davvero come fosse volare su questa leggenda.
  • Abitacolo estremamente dettagliato con supporto alla visuale a 6 gradi di libertà (6 DOF, 6 Degrees Of Freedom).
  • Interazione con i controlli nell’abitacolo tramite mouse.
  • Modelli, insegne di squadrone e armi realistiche.
  • Modellazione dettagliata di strumenti, armi, motore, radio e sistemi elettrici e di alimentazione carburante dello Spitfire LF Mk. IX.
  • Vola a fianco dei P-51D Mustang alleati e combatti contro gli Fw 190 D-9 e i Bf 109 K4 in partite in singolo e in multiplayer.
  • Missioni di azione immediata e singole.
  • Missioni di addestramento interattive.
  • Campagna DLC (al rilascio finale).
  • Possibilità di selezionare la versione con ali ellittiche oppure tronche (al rilascio finale).
STEAM Incompatibile
Prodotto senza numero seriale.

Requisiti di sistema minimi (dettagli grafici BASSI): Sistema operativo Windows 7/8/10 a 64 bit, DirectX 11, CPU: Intel Core i3 a 2.8 GHz o AMD FX, RAM: 8 GB (16 GB per missioni pesanti), spazio libero su disco: 60 GB, scheda video dedicata NVIDIA GeForce GTX 760 / AMD R9 280X o superiore, richiede attivazione via Internet.

Requisiti di sistema consigliati (dettagli grafici ALTI): Sistema operativo Windows 8/10 a 64 bit, DirectX 11, CPU: Intel Core i5+ a 3+ GHz o AMD FX / Ryzen, RAM: 16 GB (32 GB per missioni pesanti), spazio libero su disco: 120 GB su disco a stato solido (SSD), scheda video dedicata NVIDIA GeForce GTX 1070 / AMD Radeon RX VEGA 56 con 8 GB di VRAM o superiore, joystick, richiede attivazione via Internet.

Requisiti consigliati per sistemi VR (dettagli grafici VR): Sistema operativo Windows 8/10 a 64 bit, DirectX 11, CPU: Intel Core i5+ a 3+ GHz o AMD FX / Ryzen, RAM: 16 GB (32 GB per missioni pesanti), spazio libero su disco: 120 GB su disco a stato solido (SSD), scheda video dedicata NVIDIA GeForce GTX 1080 / AMD Radeon RX VEGA 64 o superiore, joystick, richiede attivazione via Internet.

Questo prodotto può essere scaricato ed installato attraverso il gestore dei moduli di DCS World. Se non hai installato DCS World, puoi scaricare il software per l’installazione via web cliccando su questo link. Se la descrizione del prodotto non contiene informazioni specifiche in merito alla versione di DCS World da installare, è sufficiente installare sul PC la versione “Stable” di DCS World 2.5.


All prices are in USD.
FOLLOW US